Informazioni sulle Isole Sporadi

Le isole Sporadi sono conosciute come i gioielli dell’Egeo e presentano un grande interesse per la loro bellezza naturale e gli eventi storici. Il nome Sporadi, che significa “sparso” è stato dato dalla loro posizione geografica, poiché rimangono sparsi nel Nord Egeo. Secondo le prove archeologiche, le isole sono abitate dall’era paleolitica, ma i primi coloni arrivarono a Kokkinokastro ad Alonissos. Tutte le isole, l’isola di Skiathos, l’isola di Skopelos, l’isola di Alonissos e Skyros prosperarono economicamente quando furono abitate dai minoici e questo durò fino al periodo miceneo. Fonte: www.greeka.com
Le isole Sporadi sono conosciute come i gioielli dell’Egeo e presentano un grande interesse per la loro bellezza naturale e gli eventi storici. Il nome Sporadi, che significa “sparso” è stato dato dalla loro posizione geografica, poiché rimangono sparsi nel Nord Egeo. Secondo le prove archeologiche, le isole sono abitate dall’era paleolitica, ma i primi coloni arrivarono a Kokkinokastro ad Alonissos. Tutte le isole, l’isola di Skiathos, l’isola di Skopelos, l’isola di Alonissos e Skyros prosperarono economicamente quando furono abitate dai minoici e questo durò fino al periodo miceneo. Fonte: www.greeka.com
Le isole Sporadi sono conosciute come i gioielli dell’Egeo e presentano un grande interesse per la loro bellezza naturale e gli eventi storici. Il nome Sporadi, che significa “sparso” è stato dato dalla loro posizione geografica, poiché rimangono sparsi nel Nord Egeo. Secondo le prove archeologiche, le isole sono abitate dall’era paleolitica, ma i primi coloni arrivarono a Kokkinokastro ad Alonissos. Tutte le isole, l’isola di Skiathos, l’isola di Skopelos, l’isola di Alonissos e Skyros prosperarono economicamente quando furono abitate dai minoici e questo durò fino al periodo miceneo. Fonte: www.greeka.com

Le Isole Sporadi sono conosciute come i gioielli del Mar Egeo e presentano un grande interesse per la loro bellezza naturale e gli eventi storici. Il nome Sporadi, che significa “sparso”, è stato dato dalla loro posizione geografica, poiché rimangono sparsi nel Mar Egeo settentrionale. Secondo le testimonianze archeologiche, le isole sono abitate dall’era paleolitica ma i primi coloni arrivarono a Kokkinokastro ad Alonissos. Tutte le isole, l’isola di Skiathos, l’isola di Skopelos, l’isola di Alonissos e l’isola di Skyros prosperarono economicamente quando furono abitate dai minoici e quest’ultima fino al periodo miceneo.

Durante l’antichità classica, Sporadi fu alleata degli ateniesi e negli anni bizantini furono usati come luogo di esilio e subirono invasioni di pirati. Nel corso degli anni hanno incontrato l’occupazione veneziana.

Oggi fanno parte della regione della Tessaglia e dell’unità regionale della Magnesia.
Posizione

Il complesso delle isole delle Sporadi settentrionali si trova nella zona a nord di Evia e ad est della Magnesia. Nell’antica percezione geografica, Sporadi era chiamata in tutte le isole del Mar Egeo, tranne intorno all’isola sacra di Delos, Cicladi.

Skiathos è un’isola di 50 km2 situata a ovest dell’isola di Skopelos, a due ore di traghetto dalla terraferma greca. Ci sono oltre 60 spiagge sabbiose, tra cui l’acclamata spiaggia di Koukounaries lungo la costa. Nell’entroterra, i pini abbondano di foreste situate nelle regioni sud-occidentali e settentrionali. I “Boomeranger”, come sono noti, tornano sull’isola di Skiathos anno dopo anno ed è facile capire perché; bellezze naturali con vista mozzafiato sulle isole vicine, spiagge appartate anche in alta stagione, vita notturna cosmopolita e superba cucina greca e internazionale.

Skiathos è nota per le sue bellissime spiagge e, con oltre 60 di esse lungo la costa di 45 km, non dovrai mai andare sulla stessa due volte, a meno che ovviamente tu non voglia. Sia che tu preferisca spiagge vivaci con impianti per sport acquatici o spiagge tranquille e isolate, troverai una vasta scelta di entrambi a Skiathos. Puoi navigare intorno all’isola su uno yacht noleggiato, visitare calette nascoste e le meravigliose formazioni rocciose di Lalaria e ancorare su spiagge appartate accessibili solo dal mare. Ed è facile visitare le vicine isole di Skopelos e Alonissos dalla tua base di Skiathos. Il terreno accidentato e collinare contiene numerosi sentieri escursionistici e mountain bike in attesa di essere esplorati. Le foreste di pini offrono sia uno splendido scenario che un’ombra gradita.

La vita notturna è incentrata sulla città di Skiathos stessa. C’è un’atmosfera cosmopolita in città con la maggior parte dei negozi situati lungo Papadiamantis Street. Poi ci sono affascinanti stradine acciottolate da esplorare nel “Porto Vecchio” con molte autentiche taverne e bar greci tra cui scegliere. Il lungomare nel “New Port” offre una varietà di cucina tradizionale e moderna.

Skopelos è un’isola di 96 km2 a est dell’isola di Skiathos e secondo la leggenda, fu fondata da Staphylos o Staphylus (greco per l’uva), uno dei figli del dio Dioniso e la principessa Arianna di Creta. storicamente,